Mutui: Bankitalia, in 3 mesi stock sceso di 3 miliardi

di Blogger Commenta

prima casaCala il ricorso delle famiglie ai mutui immobiliari. Tra gennaio e marzo l’ammontare dei prestiti a lungo tempo fatti dal sistema bancario alle famiglie per l’acquisto di casa e’ diminuito di quasi 3 miliardi di euro rispetto alla fine del 2007. Lo stock dei mutui in mano alle famiglie torna cosi’ a quota 223.553 milioni di euro, un livello leggermente inferiore a quello di sei mesi precedenti, cioe’ dello scorso settembre. E’ quanto emerge dal Quadro di sintesi del Bollettino Statistico diffuso dalla Banca d’Italia. Novita’ anche sul fronte dei tassi che, per le nuove sottoscrizioni, iniziano a registrare una piccola contrazione. Il tasso applicato sui mutui accesi nel trimestre da famiglie-consumatrici e’ sceso al 5,76% dal 5,96% di dicembre, anche se rimane piu’ alto di quello di un anno prima: a marzo 2007 si attestava infatti al 5,57%. Continuano invece a crescere i tassi d’interesse delle operazioni a scadenza gia’ in essere: dal 5,74% di dicembre si sale al 5,81% di marzo.

– Pirellire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>