ASPPI Padova nuovo accordo territoriale per le locazioni……

di Redazione Commenta

Spread the love

Dopo lunghe trattative il giorno 25/02/2008 è stato firmato il nuovo accordo territoriale per le locazioni nel Comune di Padova.

I rappresentanti della proprietà ASPPI-UPPI-Confedilizia si sono dimostrati disponibili a mantenere le stesse tabelle dell’accordo 2004.

La novità dell’accordo, che prevede l’abbattimento dell’ICI che varierà dal 1% allo 0,50% per i proprietari di case che depositano l’affitto concertato all’ufficio tributi, sta nel fatto che nel prossimo triennio verranno tenute come base di riferimento le griglie di canone già usate nel triennio precedente, annullando di fatto l’inflazione intervenuta nel frattempo.

Altra novità è rappresentata dal fatto che l’accordo riguarda anche gli studenti i cui canoni, per la prima volta in Italia, vengono più o meno unificati a quelli delle famiglie. Si tratta di una scelta equilibrata che evita la contrapposizione tra cittadini e studenti non padovani. Questi ultimi sono circa 15 mila e forse, si sentiranno un pò più integrati in città.

Riducendo le aliquote ICI il Comune rinuncierà a mancati introiti per circa 130 mila euro l’anno. Una cifra tutto sommato relativa, se serve ad aiutare tante giovani famiglie.

ASPPI Padova (dott.ssa Grazia Biasiolo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>