Concorso di design Nespresso Coffeluxury, annunciati i vincitori della seconda edizione del Nespresso design contest

di Blogger Commenta

Questa settimana, gli appassionati di tutto il mondo si sono dati appuntamento al Salone del Mobile di Milano per scoprire le ultime tendenze in fatto di design contemporaneo. In questa cornice, il Press&Meeting Point presso il T35 di Via Tortona è diventato luogo di incontro, confronto ed esperienza dei nuovi codici e interpretazioni del lusso e dei suoi piaceri. Sono stati infatti proclamati, in occasione della conferenza stampa di giovedì 17 aprile, i vincitori di COFFEELUXURY, edizione 2008 del Nespresso Design Contest, che hanno ricevuto un premio in denaro per un totale di €26.000. Dopo il successo della prima edizione del Nespresso Design Contest, COFFEELUXURY ha invitato giovani studenti di design di tutto il mondo ad esplorare il lusso come stato mentale, come modo di pensare, come costante ricerca di un’eccellente qualità e di perfezione e raffinatezza anche nella semplicità. Nespresso ha incoraggiato i partecipanti a svincolarsi dai canoni della tecnica e dell’industria, modificando, rivoluzionando o esaltando i tradizionali codici del lusso, fino a creare nuovi e sorprendenti progetti. Una giuria composta da famosi designer internazionali ha selezionato i tre vincitori su un totale di 334 lavori presentati: Il primo premio è stato conferito a Hanika Perez e Brice Genre della Université Toulouse Le Mirail (Francia), per il progetto Untitled. Un’originale macchina da caffè termosensibile, che cambia aspetto grazie all’aumento progressivo della temperatura dell’acqua. Il designer Giulio Cappellini ha consegnato ai due studenti il premio in denaro di € 12.000. Al secondo posto Andreas Diefenbach della Staatliche Akademie der bildenden Kunste Stuttgart (Germania) per il progetto Pearl, una macchina da caffè a forma di perla in ceramica e metallo ricoperto di oro rosso. Il Presidente della Giuria Alfredo Häberli ha consegnato il premio di € 7.000. Telekes Tamás e Millete Balazs della Moholy-Nagy University of Art and Design di Budapest (Ungheria) si è aggiudicato il terzo premio per Enjoy it while flying, una macchina da caffè concepita per i viaggi in aereo, che permette ai passeggeri di degustare il proprio Grand Cru preferito durante il volo. Ha consegnato il premio di € 4.000 il membro della giuria Patrick Norguet.

Una Menzione Speciale è stata assegnata a François Saudubray della EID Tolone (Francia) per il progetto Soprano, un ingegnoso sistema di coperchi, ciascuno differenziato da un colore diverso associato a un particolare Grand Cru Nespresso, in modo da preservare l’aroma del caffè e riconoscere la propria tazzina. La designer Ineke Hans ha consegnato il premio di € 3.000. “Il concetto di lusso è molto importante per Nespresso. E’ un concetto che cerchiamo di perseguire con passione grazie alla nostra eccezionale trilogia: caffè porzionati Grand Cru della più alta qualità, macchine da caffè esclusive ed eleganti e un eccezionale servizio alla clientela”, ha dichiarato Richard Girardot, CEO Nestlé Nespresso S.A. “Dai progetti di questi promettenti giovani designer scaturiscono nuove ispirazioni per vivere appieno la “Nespresso ultimate coffee experience”, l‘esperienza di un caffè perfetto firmato Nespresso”.

La giuria si è riunita il 30 Novembre 2007 a Parigi, presso l’Hotel Particulier a Montmartre, un luogo esclusivo e all’avanguardia, il risultato del lavoro di artisti e designer di rilievo. L’hotel è stato la cornice ideale per l’incontro della giuria, incaricata di esplorare il ruolo del design nel mondo contemporaneo. I designer hanno esaminato i progetti in 2D presentati da studenti provenienti da 17 Paesi diversi. I designer intervenuti sono stati: Alfredo Häberli, Presidente della Giuria, Svizzera; Konstantin Grcic, Germania; Ineke Hans, Paesi Bassi; Patrick Norguet, Matali Crasset e Christian Ghion, Francia. “La maggior parte di noi è qui per la seconda volta. E’ bello avere un rapporto con i colleghi designer che periodicamente si rinnova. Si tratta di un’occasione piuttosto rara al giorno d’oggi” ha affermato Konstantin Grcic. “Questo dimostra anche la serietà e l’impegno con i quali Nespresso affronta il Design Contest, mettendoci nelle condizioni di lavorare al meglio nel giudicare i progetti. Ci conosciamo tra noi, sappiamo qual è l’obiettivo del concorso e siamo più concentrati nel valutare i singoli lavori.” Le università e le scuole, riportate di seguito, hanno preso parte al concorso con il coinvolgimento diretto dei docenti, anch’essi esperti di design a livello internazionale: California College of the Arts (California),Columbia University (New York), Domus Academy and Politecnico (Milano), ECAL École Cantonale d’Art (Losanna), École Boulle (Parigi), Ecole Camondo (Parigi), EID (Tolone), ENSAAMA Olivier de Serres (Parigi), FH Joanneum Graz (Graz), Hochschule für Gestaltung und Kunst (Zurigo), Licee des ArenesFORM (Tolosa), Lycée polyvalent Rive Gauche (Tolosa), MOME – Moholy – Nagy University of Art and Design (Budapest), National University of Singapore (Singapore), Pforzheim University (Pforzheim), Royal College of Art (Londra), Staatliche Akademie der Bildenden Künste (Stuttgart), The Pratt Institute (New York), Université Toulouse Le Mirail (Tolosa), University of Applied Arts (Vienna)

Nestlé Nespresso SA è un’azienda leader nel settore del caffè porzionato di prima qualità e ha inventato l’esclusivo sistema Nespresso, offrendo ai consumatori la possibilità di degustare i suoi eccellenti Grand Cru sia nel comfort delle proprie case sia fuori casa, nei ristoranti, caffè e hotel di lusso oppure in ufficio. Il concetto di Nespresso è basato sulla sua trilogia unica: le capsule di Grand Cru, ermeticamente sigillate e perfettamente porzionate, con un’ampia scelta di caffè di alta qualità; le eleganti macchine da caffè; e l’eccellente servizio personalizzato offerto dal Club Nespresso. Il culmine di questi tre elementi è rappresentato dalla Nespresso Ultimate Coffee Experience. Nestlé Nespresso S.A., con sede a Paudex, Svizzera, conta attualmente oltre 2.500 dipendenti, vende i propri prodotti in oltre 50 Paesi direttamente alla clientela e vanta oltre 117 prestigiose Boutique dislocate in città chiave di tutto il mondo. Nel 2007, è diventata una delle unità operative a più rapida crescita del Gruppo Nestlé e uno dei suoi marchi multi milionari con un tasso di crescita del 40% per cento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>