Berlusconi a Napoli per l’ emergenza rifiuti

di Redazione Commenta

Spread the love

Il presidente del Consiglio si è recato ieri a Napoli per coordinare, alla presenza del Sottosegretario all’emergenza rifiuti, Guido Bertolaso, una serie di riunioni sulle attività in corso e sullo stato generale del piano d’interventi in Campania. “La grande difficoltà è alle spalle, e ora tutto procede per il meglio” ha dichiarato Berlusconi in conferenza stampa. “Quella di Napoli – ha aggiunto – è un’esperienza negativa che non deve essere seguita da altre regioni. Credo che questa vicenda possa, anzi debba essere di monito per altre regioni”. Il Premier ha assicurato che, in futuro, ci saranno in Campania discariche sufficienti per tutti i comuni ed ha annunciato che, a giorni, partirà l’appalto per il termovalorizzatore di Napoli. “E’ evidente – ha affermato il presidente del Consiglio – che ci siano resistenze da parte delle popolazioni locali del tutto comprensibili. E’ chiaro che tutti preferiscono avere vicino casa un parco e non una discarica. Tuttavia, bisogna ricordare che le discariche di oggi non portano alcun nocumento all’ambiente. Ricordo che proprio vicino a casa mia, a Milano, c’è ‘La montagnetta’ che è uno splendido parco”. Berlusconi ha, infine, sottolineato positivamente l’incremento delle percentuali della raccolta differenziata in Campania e ha confermato l’entrata in funzione all’inizio del 2009 dell’impianto di Acerra.

www.governo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>