bergamoBergamo Scienza, la rassegna internazionale di divulgazione scientifica, ospiterà quest’anno due personaggi legati al mondo dell’Architettura e dell’Arte: Leslie Robertson, ingegnere strutturista di grattacieli e l’artista statunitense James Turrell. Leslie Robertson ha progettato alcuni degli edifici più alti al mondo tra cui le Torri Gemelle di New York e parlerà al pubblico di come le tecnologie hanno trasformato la scienza delle costruzioni. Sempre più in alto: come costruire i grattacieli Appuntamento: sabato 11 ottobre dalle ore 17:00, presso il Centro Congressi Giovanni XXIII, Sala Oggioni, viale Papa Giovanni 106 – Città Bassa, Bergamo. James Turrell è famoso per i suoi lavori sulla percezione della luce e dello spazio e parteciperà sia come relatore per la conferenza “Plato’s cave and the light inside”, sia per la mostra video-fotografica dedicata al Roden Crater Project, una serie di interventi su un cono vulcanico in Arizona mirati a trasformare il cratere inattivo in “un monumento alla percezione”. Scienza e arte: Plato’s Cave and the Light Inside
Appuntamento: domenica 19 ottobre dalle ore 17:30 presso il Centro Congressi Giovanni XXIII, Sala Oggioni, viale Papa Giovanni 106, Città Bassa, Bergamo.
Tra gli altri appuntamenti presenti in rassegna:
– Tecnologia al servizio dell’uomo e dell’abitare, una mostra-laboratorio sulle nuove tecnologie applicate alla casa
– Cemento e Innovazione, un laboratorio dedicato agli studenti sull’innovazione dei materiali cementizi realizzato negli edifici della Italcementi.
Per la manifestazione, la città aprirà gratuitamente al pubblico le sue dimore storiche, i chiostri, i palazzi, le chiese, i teatri e i musei in Città Alta e in Città Bassa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>