Ambiente. Villasimius: un luogo incontaminato da preservare

di Redazione Commenta

Spread the love

Il Comune di Villasimius, in provincia di Cagliari, si presenta agli occhi dei turisti con un territorio di una straordinaria bellezza e un mare cristallino tutelato dall’ Area Marina Protetta Capocarbonara.

L’ amministrazione comunale e l’ AMP Capocarbonara sono da anni impegnate nel sensibilizzare la coscienza ambientale, coadiuvando la conservazione e la valorizzazione delle risorse naturali dell’ ambiente marino e costiero della zona.

Per questo motivo, in vista della nuova stagione turistica, si è voluta fare un’ azione di comunicazione importante, invitando i turisti a valorizzare quanto viene loro offerto e a collaborare attivamente affinché questa natura meravigliosa sia effettivamente preservata.

A ciascuno è chiesto di partecipare facendo la propria parte con attenzione e rispetto nei confronti dell’ ambiente circostante. Abitanti e turisti sono invitati ad osservare le norme che tutelano e regolano l’ area, evitando le attività che possano danneggiare o creare pericolo alle specie animali e vegetali di cui è popolata, a seguire le regole per la raccolta dei rifiuti e a gestire il consumo dell’acqua in modo responsabile. In questo modo il patrimonio naturale, che è di tutti, rimane una ricchezza inestimabile ed incontaminata di cui si può godere nel tempo.

In quest’ ottica, il Comune ha fatto produrre un breve filmato il cui protagonista, il piccolo colibrì, si attiva per fare la propria parte, il grande fuoco sarà spento partendo da una goccia d’ acqua. Con questo contributo video, si vuole trasmettere il messaggio che tutti possono dare il proprio contributo decidendo di collaborare nel rispetto dell’ ambiente, a partire dal quotidiano, portando attenzione alle piccole cose.

“Dall’ osservatorio dell’ AMP di Villasimius, abbiamo verificato che, grazie alla nostra attività, molte variabili ambientali sono rimaste costanti nell’ ultimo decennio ed altre sono notevolmente migliorate” ha affermato Simone Atzeni, Direttore dell’ AMP. “Le imprese della nostra zona sono cresciute, anche perché hanno dovuto adeguarsi a standard di qualità più elevati, che i turisti apprezzano”.

In questo senso, le regole dell’ AMP desiderano rappresentare:
– una garanzia per la popolazione e le imprese locali di attenzione verso la preservazione delle risorse naturali
– uno strumento di controllo della qualità complessiva offerta ai turisti, soprattutto in termini di qualità ambientale.

Nell’ ambito di questo progetto a così ampio respiro, il Comune di Villasimius, per far fronte alle alte esigenze idriche della stagione turistica, si è dotato di un impianto di depurazione dell’ acqua che è tra i più efficienti in Italia. Inoltre, attraverso gli studi e i progetti dell’ AMP, sta promuovendo l’ uso di energie rinnovabili per la salvaguardia dell’ ambiente. Villasimius ha recentemente ottenuto la certificazione EMAS, uno dei massimi riconoscimenti per l’ ecogestione e l’ audit per la tutela dell’ ambiente.

Per informazioni
Marilena Destro
Tel. 348 85 36 069
Per visionare il Filmato del Colibrì
www.filandolarete.it/amp/colibri.htm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>