Evento, alla Expo 2010 a Shanghai ”Active Sustainable Design Now”: simposio internazionale sull’avanguardia dell’architettura sostenibile

di Blogger Commenta

Evento, alla Expo 2010 a Shanghai ”Active Sustainable Design Now”: simposio internazionale sull’avanguardia dell’architettura sostenibile

Il 1° settembre il Padiglione italiano alla Expo 2010 ha ospitato un simposio internazionale sull’avanguardia dell’architettura sostenibile

La conferenza, che ha visto la sponsorizzazione e la partecipazione della prestigiosa Tongji University e del consolato generale d’Italia a Shanghai, è stata concepita e coordinata da GranitiFiandre e Iris Ceramica, produttori italiani leader nel settore della produzione di lastre in gres porcellanato tecnico alto di gamma.

Alla conferenza sono intervenuti sette tra gli architetti più illustri dell’area asiatica, tra i quali il Sig. Zheng Shiling (Cina) e il Sig. Maki Fumihiko (Giappone).

Al Padiglione Italiano dell’Esposizione di Shanghai, settembre è il mese dedicato all’architettura. ”Active Sustainable Design Now” è la prima conferenza in programma ed è interamente dedicata all’argomento dell’architettura sostenibile, uno dei principali concetti promossi dall’Esposizione Universale di Shangai sul tema ”Better City, Better Life”.

In questo campo GranitiFiandre ha apportato un contributo significativo tramite la ricerca costante di nuove lastre ecologiche (chiamate ”ACTIVE Clean Air & Antibacterial CeramicTM”) in grado di ridurre significativamente gli inquinanti atmosferici e di aiutare gli architetti a minimizzare l’impatto dell’edilizia moderna sull’ambiente.

Alla conferenza stampa Graziano Verdi, Presidente e AD di GranitiFiandre e Iris Ceramica, ha dichiarato:
”ACTIVE rappresenta i nostri sforzi in termini di una sostenibilità realmente attiva ed efficace contro l’inquinamento e per eliminare i principali batteri pericolosi per la salute umana.

Un approccio completamente nuovo nel settore dei pavimenti e dei rivestimenti da cui il mondo dell’architettura non può prescindere se vuole raggiungere l’obiettivo ‘‘Better City, Better Life”, la parola d’ordine per tutti i Paesi partecipanti all’Expo 2010. Per questa ragione, durante la nostra presenza a Shanghai, dove GranitiFiandre è partner del Commissariato Generale del Governo per l’Expo Universale 2010, ACTIVE Clean Air & Antibacterial CeramicTM giocherà un ruolo principale negli incontri e dibattiti che si svolgeranno all’interno del Padiglione Italiano”.

PROFILO AZIENDALE
Fiandre, azienda italiana produttrice di lastre in gres porcellanato per pavimenti e rivestimenti, scelte dai maggiori progettisti mondiali per la realizzazione delle proprie opere architettoniche, deve la sua leadership indiscussa nel settore ad una grande storia fatta di sfide vinte, una grande esperienza densa di valori e al perseguimento di un obiettivo non comune: l’eccellenza.

L’azienda di Castellarano, quotata dal 2001 nel segmento STAR della Borsa italiana, già negli anni ’70/’80 produce presso i suoi stabilimenti un materiale con caratteristiche tecniche eccellenti. Nel corso degli anni, scegliendo di percorrere la strada della valorizzazione delle idee, ha via via unito all’eccellenza tecnica anche quella estetica.

Agli albori degli anni ’90 Fiandre ha iniziato a reinterpretare la natura, producendo materiali alternativi ai marmi e alle pietre di cava con la creazione della linea Geologica, caratterizzata di materiale a tutta massa, attraversato da gradevoli venature e contraddistinto da una superficie tipica dei materiali lapidei.

Successivamente, grazie alla continua ricerca e alla voglia di rinnovarsi ed innovare, l’azienda ha affiancato ai materiali storici della collezione Geologica nuovi materiali dal design originale e dalle texture ricercate. Nel 2007 nasce il nuovo brand di lusso Geostyle, che racchiude l’essenza della filosofia aziendale. Innovazione, utilizzo di moderne tecnologie, attenzione costante al cliente e ricerca di materiali di forte impatto, che rappresentano la contemporaneità e che offrono percezioni visive ed emozionali davvero uniche.

Una sensibilità verso l’ambiente testimoniata dalle certificazioni ISO 14001 ed EMAS, e dalla recente acquisizione del certificato di conformità alla certificazione LEED (Leadership in Energy and Environmental Design), che confermano la capacità dell’azienda di produrre nel rispetto dell’ambiente, oltre alla neo acquisita certificazione ANAB, che attesta la qualifica assegnata da ICEA (uno tra i più importanti organismi di certificazione del settore in Europa) come ”Prodotto certificato per la bioedilizia”.

Questa costante tensione al miglioramento è stata recentemente riconosciuta all’Azienda grazie alla partnership siglata con il Commissariato Generale del Governo per l’Esposizione Universale Shanghai 2010: Fiandre sarà infatti presente all’EXPO realizzando la pavimentazione del Padiglione Italiano ideata dall’arch. Giampaolo Imbrighi (capogruppo) insieme a Teresa Crescenzi, Antonello De Bonis, Cosimo Dominelli, Francesco Iodice, Giuseppe Iodice e Marcello Silvestre

Scelta tra centinaia di competitors, Fiandre ha pavimentato il Padiglione Italiano con il nuovo materiale NewGround, il grande formato 120×60 cm prodotto per l’occasione. Una superficie di 7000 mq per 18 mt di altezza: una sfida per Fiandre che ha messo a disposizione i suoi prodotti innovativi, tecnologicamente avanzati ed esteticamente di altissimo livello, per rappresentare non solo il proprio brand, ma l’intero settore ceramico.

Ulteriori sforzi nella ricerca hanno condotto Fiandre negli ultimi mesi del 2009 all’ideazione di un’innovativa metodologia produttiva: Active Clean Air & Antibacterial CeramicTM è infatti un processo produttivo applicato alle lastre ceramiche Fiandre in grado, grazie all’attivazione del processo fotocatalitico ottenuto tramite l’applicazione ad una temperatura elevata di polveri micrometriche di biossido di titanio (TiO2), di ridurre significativamente alcuni degli agenti maggiormente inquinanti presenti nell’aria, garantendo protezione dallo smog e maggior rispetto per l’ambiente.

Le lastre Active rappresentano un ulteriore passo avanti nell’evoluzione della ceramica tecnica, uno sviluppo non puramente estetico ma etico. Con Active Clean Air & Antibacterial CeramicTM oggi è possibile utilizzare, all’interno e all’esterno egli edifici, materiali che apportano un contributo attivo per creare un’atmosfera migliore ed un ambiente più pulito. I materiali Active combinano resistenza, igiene e estetica, contribuendo a ridurre l’impatto ambientale e l’inquinamento atmosferico.

Fiandre prosegue nel suo processo di innovazione per il futuro del mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>