La compravendita immobiliare del 2013

di Marco Branchini Commenta

 Gli ultimi dati dell’Agenzia dell’Entrate non sono stati molto rassicuranti per quello che è il mercato delle case. Infatti il mercato immobiliare evidenzia quello che è un momento di crisi, momento di crisi che si evidenzia su quella che è la domanda e l’offerta legata al settore, una domanda ed offerta che sono in netta riduzione su tutto il territorio italiano, territorio italiano che già da tempo evidenzia le problematiche del settore immobiliare.

Gli ultimi dati che sono stati rilasciati dall’Agenzia dell’Entrate hanno anche evidenziato quelli che sono gli andamenti dei prezzi che si legano alla domanda e all’offerta del mercato immobiliare. Per quanto riguarda il terzo trimestre del corrente 2013 i segnali di miglioramento del mercato residenziale sono stati decisamente timidi, una timida ripresa che si è registrata su quelli che sono stati i sei mesi prendenti. Il differenziale tra la domanda e l’offerta, in termini monetari, si è ridotto in particolar modo nel Nord del paese. Infatti nel Nord Italia c’è stato un – 9,6%. – 11,4%, invece, al Sud Italia mentre un -12,6 al Centro del paese. Dati positivi per chi, invece, tra il valore di chi mette in vendita e invece che vuole acquistare: nel Nord Italia i dati positivi sul numero di scambi effettuati nel trimestre hanno registrato un +2,1%.

Insomma, questi sono tutti i dati che devono essere presi in considerazione per tutti coloro che lavorano nel mercato immobiliare o per chi ha intenzione di acquistare o vendere una casa. Le cose da sapere sul settore immobiliare restano sempre notevoli, da Come affrontare la ristrutturazione della casa a Cosa controllare quando si compra casa.

Photo Credits – Andreas Solaro – AFP – Getty Images – 184065881

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>