I cani da appartamento di piccola taglia

di Marco Branchini Commenta

Sono molte le regole e i consigli che si celano dietro un’abitazione ben tenuta e curata, dalle cose più semplici, come ad esempio custodire gli attrezzi della casa, alle regole più complesse, come ad esempio l’affrontare la ristrutturazione della casa. Uno degli argomenti che spesso diventa oggetto d’interesse nelle mura domestiche della penisola italiana è sicuramente legato agli animali domestici.

Sono proprio gli amici a quattro zampe che spesso sono oggetto di discussione, dalle polemiche condominiali fino ai consigli più utili su come è meglio tenerli. Per quanto riguarda i cani da appartamento è bene capire quali sono i più adatti a poter vivere e a poter adattarsi alle nostre case. Il migliore amico dell’uomo vive a contatto con il genere umano da un tempo quasi indefinito. Circa 135.000 anni fa è stato addestrato il primo lupo (specie da cui discendono i cani) secondo quanto riportato dal ricercatore R. Wayne.

Al giorno d’oggi sono innumerevoli le razze di cane con cui è possibile entrare a contatto. Per tutte le persone interessate ad avere un animale domestico in casa è bene sapere che vi è una netta differenza tra le diverse specie. Infatti un cane di tagli piccola richiede sicuramente delle esigenze ben diverse rispetto ad un suo simile di tagli media o grande. Inoltre, quando si decide compire questo passo, è bene valutare anche la grandezza della stessa abitazione. Pensate ad un mastino napoletano che vive in un monolocale di 35 metri quarti. Si capisce fin da subito che si darebbe vita ad una convivenza molto forzata.

Tutti gli amanti dei migliori amici dell’uomo possono orientarsi verso quelle che sono le taglie piccole. Chi abita in un condominio, o comunque in un appartamento privo di giardino, può trovare il giusto compromesso con quelli che sono i cani di taglia piccola. Sono proprio quest’ultimi ad avere meno esigenze di spazio rispetto alle taglie più grandi, basta pensare agli spazi di cui necessita un Pastore Tedesco rispetto ad un Carlino.

Ecco, dunque, i principali cani di razza che maggiormente si adatto alle mura domestiche:

  • Chihuahua (Chiwawa);
  • Bulldog francese;
  • Boston Terrier;
  • Pechinese.

Photo Credits – Jordan Mansfield – Getty Images News – Getty IMages – 168090352

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>