Comune di Milano. Immobili comunali, Palmeri: “Anche i giornalisti potranno accedere ai dati. Alla trasparenza deve seguire l’accertamento delle responsabilità”

di Redazione 2

Spread the love

“In relazione alla delibera 121 (Approvazione del piano di valorizzazione del patrimonio immobiliare mediante costituzione di un fondo comune di investimento), comunico che mi è pervenuto un tempestivo ed articolato parere, reso dal Segretario Generale del Comune Giuseppe Mele, in cui non viene affatto esclusa la possibilità di accesso agli atti e di comunicazione di dati ai giornalisti”. Lo ha detto il Presidente del Consiglio comunale Manfredi Palmeri, riferendosi alla questione degli immobili di proprietà comunale.

“La conclusione del parere – ha proseguito Manfredi Palmeri -, alla luce di considerazioni sul merito e dei riferimenti normativi su diritto di cronaca e diritto di riservatezza, stabilisce che ci possa essere riscontro positivo alle eventuali richieste di accesso agli atti da parte di giornalisti. Ma vanno adottate, secondo le raccomandazioni del Garante per la Protezione dei Dati Personali, soluzioni che tutelino la riservatezza dei soggetti controinteressati, ad esempio l’uso delle iniziali in luogo dei nomi riportati per esteso”.

Il Presidente Palmeri ha inoltre ricordato che da ieri, i Consiglieri comunali possono consultare l’archivio contabile dei dati relativi alle affittanze interessate dalla delibera n. 121, presso gli uffici della Direzione Centrale Casa.

“Si tratta certamente di un altro passo in avanti – ha proseguito il Presidente Palmeri -, compiuto con il conforto della Segreteria Generale. Ma l’auspicio è che si prosegua da parte di tutti nella direzione di una completa trasparenza, nell’interesse dei nostri cittadini, anche investendo direttamente il Garante della specifica questione”.

“La trasparenza è un valore in sè, ma deve servire anche per verificare – ha aggiunto Manfredi Palmeri – le responsabilità di chi in passato ha sbagliato. Emergono infatti molti errori, come già pubblicamente sostenuto da alcuni di noi nel 2004, ai danni dei cittadini che devono non solo poter sapere quale sia il patrimonio immobiliare, ma anche come viene amministrato. Nei verbali della Commissione Demanio dello scorso mandato si leggono molte nostre domande e problemi, ma scarse risposte e soluzioni”.

Commenti (2)

  1. Superb blog! Do you have any recommendations for aspiring writers? I’m hoping to start my own site soon but I’m a little lost on everything. Would you suggest starting with a free platform like WordPress or go for a paid option? There are so many choices out there that I’m completely overwhelmed .. Any recommendations? Kudos!

    http://engatirunelveli.com/cat/national-banks/

  2. A formidable share, I simply given this onto a colleague who was doing slightly evaluation on this. And he in fact bought me breakfast because I found it for him.. smile. So let me reword that: Thnx for the treat! However yeah Thnkx for spending the time to discuss this, I really feel strongly about it and love reading extra on this topic. If potential, as you develop into experience, would you mind updating your blog with extra details? It is extremely helpful for me. Huge thumb up for this weblog submit!

    http://bronchitiscough.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>