Berlusconi a Napoli contro le discariche abusive

di Redazione Commenta

Spread the love

In questa fase di crisi economica le aziende possono realizzare interessanti profitti investendo nello smaltimento dei rifiuti. È il messaggio che il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ha voluto lanciare oggi da Napoli dove si è recato per la firma sull’accordo di gestione del termovalorizzatore di Acerra. “Gli impianti per lo smaltimento possono essere capaci di dare profitti che, con l’attuale crisi, non è assolutamente un elemento da sottovalutare”, ha aggiunto il premier. Berlusconi è poi tornato a spiegare che il governo non intende abbassare la guardia nei confronti di chi abbandona i rifiuti in discariche abusive. “Ci sono state le prime quattro condanne e credo che questi arresti e queste condanne possano essere da esempio”, ha detto il premier. Si tratta di norme, ha aggiunto, “estendibili nelle zone in cui si ritenesse esserci una emergenza rifiuti”.

www.governo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>