Publiredazionale. Solar Euromed: sfruttare al meglio l’ infinito potere del sole

di Redazione Commenta

Spread the love

Autodesk, leader mondiale nei software di progettazione 2D e 3D, annuncia la propria collaborazione con la società energetica Solar Euromed per la realizzazione di “Solenha”: la prima centrale francese termosolare a concentrazione. Grazie alle soluzioni Autodesk, la società ha potuto realizzare una centrale solare termodinamica nelle Hautes – Alpes.

In un quadro globale di esaurimento delle riserve di materie prime e di effetto serra, la missione di Solar Euromed è di implementare soluzioni tecnologiche per la produzione di elettricità e acqua potabile, utilizzando energie rinnovabili e, in particolare, i raggi del sole.

Fondata da Marc Benmarraze nel 2007, Solar Euromed è una società specializzata nell’ ingegneria, nell’ edilizia e nella gestione e manutenzione di centrali termosolari a concentrazione per la produzione di energia. Scopo dell’azienda è quello di costruire ogni anno una centrale solare di questo tipo nei paesi del bacino del Mediterraneo, in particolare in Francia, Africa settentrionale e Medio Oriente.

Attualmente, Solar Euromed è impegnata nel progetto Solenha (Soleil Energie Hautes – Alpes): la prima centrale industriale francese termosolare concentrata, situata in un’ area di 80 ettari presso Aspres sur Buëch, nel dipartimento delle Alte Alpi. Se i programmi saranno rispettati, l’ installazione sarà in funzione già entro il 2010. Solenha produrrà 60mila MWh di elettricità all’anno grazie a una capacità installata di 12 MW.

Il solare termodinamico, o solare a concentrazione, è caratterizzato dall’ utilizzo di specchi parabolici che captano la luce del sole concentrandola su un tubo ricevitore all’ interno del quale scorre un fluido termovettore (che trasporta cioè calore e può raggiungere temperature altissime, fino ai 400 – 600 gradi).

Messo a contatto con l’ acqua, attraverso uno scambiatore di calore, genera vapore che viene utilizzato per fare girare una turbina che produce energia elettrica. L’ aggiunta di un sistema di stoccaggio termico, o serbatoio di accumulo del calore, consente di produrre elettricità anche in assenza di sole. Inoltre, il calore può essere utilizzato per la dissalazione di acqua di mare e la produzione di acqua potabile in grande quantità.

Per ulteriori informazioni
www.solareuromed.com
Contatti
Simonetta Palmieri +39 02 36 51 55 74
[email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>