Convegno. Strategie anti – aging per la mente e per il corpo: le nuove frontiere della Nutrizione Primordiale.

di Blogger Commenta

La manifestazione “Sapere. Il Sapore del Sapere” ideata da Rossella de Focatiis e organizzata da Erredieffe, presenta il convegno:
“Strategie anti – aging per la mente e per il corpo: le nuove frontiere della Nutrizione Primordiale”
venerdì 6 novembre 2009
ore 15.00 – 18.00
Best Western Milton Hotel
Via Butti, 9 – Milano

In collaborazione con Nutrigea s.a. La linea Nutrigea è nata nel 1998 e, ad oggi, è leader nel campo della nutriterapia naturale. Dietro i fenomeni degenerativi dell’ alimentazione dell’ uomo ci sono molteplici fattori, dall’ inquinamento ambientale all’enorme aumento dei livelli di stress. Ma non vi è dubbio che il progressivo peggioramento degli standards nutrizionali sia al centro della malattia moderna.

Infatti, da un lato il crollo della nutrizione positiva (forti carenze di nutrienti negli alimenti) e dall’ altro l’ enorme aumento della nutrizione negativa (pesticidi, coloranti, conservanti e tutte le sostanze più o meno tossiche che entrano negli alimenti in tutti gli stadi della loro produzione per conservarli, colorarli, insaporirli, etc.) hanno creato uno squilibrio da cui provengono i processi centrali della degenerazione, i processi ossidativi e infiammatori, le immunodeficienze, gli squilibri metabolici e neurologici.

Tutto l’ organismo soffre di questo decadimento nutrizionale e il primo organo a soffrirne è il tratto gastrointestinale, la prima barriera di difesa del nostro organismo rispetto all’ insorgenza delle malattie.

Ecco perchè oggi non si può pensare di risolvere il problema della salute e della vitalità se non si affrontano assieme questi due problemi: a) il ripristino dei normali livelli di assunzione di nutrienti essenziali (minerali, vitamine, acidi grassi essenziali) e di molecole nutriceutiche, naturalmente contenute in alcuni alimenti, dotate di proprietà antiossidanti – antinfiammatorie, immunomodulanti e neurorigeneranti; b) il ripristino della normale vitalità e capacità digestiva del nostro tratto gastrointestinale.

Nutrigea offre i più forti strumenti per risolvere questi due essenziali problemi:
– la microalga selvatica del lago Klamath, la fonte naturale più ricca di sostanze nutritive e nutriceutiche;
– i più potenti fattori di rigenerazione gastrointestinale: i batteri amici e gli enzimi di derivazione fungina.

Attorno a questa straordinaria microalga selvatica e primordiale, Nutrigea s.a. ha costruito una linea di prodotti fitonutrizionali che traggono la loro straordinaria efficacia anche dagli altri nutrienti primordiali fondamentali: i batteri probiotici di origine umana, come l’ esclusivo Acidophilus DDS1, e gli enzimi ad ampio spettro di origine fungina.

Interverrà al convegno in qualità di relatore il dott. Stefano Scoglio Ph.D, N.D., Direttore Centro Ricerche Nutriterapiche Urbino, che approfondirà il tema dei “Disturbi dell’ umore, lo stress e la mancanza di energia: le potenti proprietà neuromodulatorie e neuroprotettive del nuovo estratto da microalga Klamath”.

La dott.ssa Debora Cantarutti, Nutrizionista e Consulente Scientifico Nutrigea, farà invece un intervento dal titolo Invecchiamo prima perché siamo troppo infiammati….

Si ringrazia per la collaborazione NUTRIGEA s.a.

La prenotazione è obbligatoria e la partecipazione gratuita

Per informazioni:
dott.ssa Valeria Colli
Ufficio stampa – ERREDIEFFE
02-66115408 02-66114397
[email protected]
www.saporedelsapere.it

ERREDIEFFE
Via Antonio Maffi, 13/A
20162 Milano
Tel 02 66114397 – 02 66115408 – Fax 02 64749456
e – mail: [email protected]
[email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>