Publiredazionale. Elettrodomestici Miele, ovvero un design omogeneo che moltiplica le possibilità di combinazione

di Blogger Commenta

L’ intelligenza e la flessibilità Miele. Forme sobrie, la riduzione all’ essenza, la gradevolezza di una superficie, l’ intuitività dei comandi… queste sono le caratteristiche del design degli elettrodomestici da incasso Miele: un’ esperienza che coinvolge più sensi e che segue un’ armonia.

I frontali degli elettrodomestici Miele sono tutti caratterizzati dalla presenza di linee orizzontali, di comandi centrali e di una maniglia diritta, in metallo. Forno, forno a vapore, macchina per il caffè, scaldastoviglie e lavastoviglie, nonostante le loro diverse funzioni e dimensioni, hanno lo stesso design e si possono combinare in qualsiasi cucina mantenendo un minimo comune denominatore: la perfezione. Alcuni esempi?

Modello CVA 3660 (60 cm) _ H 5040 B _ DG 3460

Il piacere di un caffè intenso, la genuinità della cottura al vapore e le leccornie cotte nel forno compatto … tutto questo in una combinazione di elettrodomestici Miele. La macchina per il caffè (da sinistra) può contenere fino a cinque diverse miscele, che possono essere comodamente conservate nel cassetto sottostante. Il forno compatto (al centro) ha un vano cottura di 43 litri ma non ha nulla da invidiare al forno più grande. Come la macchina per il caffè, anche il forno a vapore (a destra) non ha bisogno di un allacciamento all’acqua perché è dotato di un proprio serbatoio. Sotto il forno a vapore è integrato uno scaldastoviglie che riscalda le tazzine e tutto quello che serve alla temperatura desiderata.

Modello DGC 5080 – combinato _ EGW 5060-14 _ H 5681 B – Supervision

È pensata soprattutto per i ritmi di vita delle famiglie di oggi, questa combinazione di forno a vapore (sopra), scaldavivande (al centro) e forno. Nel forno a vapore di grandi dimensioni può essere preparato comodamente un intero menù per sei persone. Lo scaldavivande garantisce la qualità della cena anche per chi arriva più tardi. Il forno ha un vano cottura di 66 litri, nel quale si preparano perfettamente pane, dolci ma anche succosi piatti di carne grazie alla nuova modalità che prevede l’aggiunta di vapore in determinate fasi del processo di cottura.

Modello DG 3460 _ CVA 3660 (60 cm)

Il forno a vapore DG 3000 (a sinistra) e la macchina per il caffè CVA 3000 sono stati concepiti per delle nicchie alte 35 cm e larghe 60 cm. Le dimensioni consentono l’incasso anche in un mobile pensile. Oltre alle larghezze di 60 cm, Miele offre anche modelli che possono essere integrati in mobili da 50 cm. Vano cottura e funzioni restano identici. I modelli da 50 cm possono essere corredati di un apposito telaio che li rende adatti anche al posizionamento libero.

Modello H 5981 BP Pirolisi – Premium (90 cm)

Per gli appassionati di cucina, Miele ha sviluppato i versatilissimi CombiSet, ovvero una serie di elementi singoli che si possono liberamente combinare tra loro per avere il proprio “centro cottura” personalizzato. Il design è omogeneo per ogni elemento, dal grill barbecue al piano a induzione o al piano a gas (da sinistra): basi in acciaio, pannello comandi leggermente inclinato verso l’utente, manopole in acciaio e spie di segnalazione con uguale struttura. Sullo sfondo si nota lo straordinario forno Miele da 90 cm.
www.mieleitalia.it

Ufficio Stampa
Gagliardi & Partners – Laura D’ Agostini
Tel. 049.657311
e-mail: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>