Evento. Salone del Mobile 2010. Novità 2010 Domitalia: poltrone e pouf da design

di Blogger 1

BABÀ, PHANTOM e OMNIA: queste le anteprime firmate Domitalia per un comfort da design che saranno presentate al Salone del Mobile 2010. Si tratta di due nuove poltrone e un pouf dai mille utilizzi disegnati da Orlandini e Radice: tre prodotti in grado di sedurre e affascinare grazie alle loro forme sinuose e al forte carattere distintivo, aiutato anche da caratterizzanti e freschi colori. Innovativo anche il materiale utilizzato: si tratta di polietilene stampato con tecnologia rotazionale. Il design è stato studiato per soddisfare il desiderio di creare sedute nuove, un conventional, lontane dalle costrizioni tradizionali ed in grado di abbracciare un mondo fatto di volumi ed equilibri ristabiliti.

BABÀ: sinuosi volumi da design
BABÀ (Design Orlandini e Radice) è la poltrona monolitica da esterno in polietilene stampato con tecnologia rotazionale (composto plastico caratterizzato dall’ ottima resistenza termica e all’ abrasione). La forma sinuosa, ispirata alle antiche anfore, la rende perfettamente adatta ad ogni tipologia d’ ambiente e atmosfera. Disponibile in varie colorazioni, è particolarmente adatta per situazioni classiche nelle finiture neutre, mentre si inserisce in arredamenti giovani ed informali nelle tinte più forti. Alla famiglia Babà appartiene anche la versione junior, dalle dimensioni ridotte e destinata al pubblico dei più piccoli, ed il funzionale pouf / tavolino / contenitore OMNIA, utile per ogni occasione e corredato da un cuscino oppure da un piano d’ appoggio.

PHANTOM: il classico incontra il giovane
PHANTOM (Design Orlandini e Radice) è la poltrona monolitica da esterno in polietilene stampato con tecnologia rotazionale. Il resistente materiale la rende particolarmente adatta per l’ uso all’ aperto, ma è facilmente inseribile in ogni ambiente, domestico e non, per la sua carica e forte personalità. La sua forma si ispira al classico drappeggio delle poltrone da cerimonia, trasformandola, per le occasioni, anche in un valido elemento decorativo industriale. Disponibile in varie colorazioni, Phantom è facilmente utilizzabile all’ interno delle più diverse proposte d’ arredo.

Domitalia: azienda specializzata nella produzione di sedie, tavoli e arredi per la casa, per l’ home office e il contract. Rappresenta una realtà dinamica e flessibile in grado di soddisfare le richieste personalizzate, grazie alla profondità di gamma e alla vastità delle sue collezioni. Forte attenzione è posta alla ricerca di nuovi materiali e tecnologie e al potenziamento dello sviluppo del design dei modelli.

Andrea Radice e Folco Orlandini
Designers dallo stile personale e incisivo. Laureati al politecnico di Milano, il primo in disegno industriale, il secondo in architettura, si incontrano nello studio LUCCIO & ORLANDINI dopo varie esperienze lavorative. Andrea è curioso, amante dello sport e della cultura, è sempre in cerca di stimoli nuovi e interessanti. Folco è amante dell’ Uomo, delle sue infinite potenzialità e della vita sotto ogni sua forma ed espressione, è stimolato dal pulsante battito metropolitano che fa scaturire la sua passione per le arti visive. Entrambi difendono il vero design, quello che crea emozioni, quello che ti fa stare alzato la notte, quello che ti sporca le mani in laboratorio, quello che sintetizzando funzione ed estetica riesce a durare nel tempo.

Per ulteriori info:
Ufficio Stampa

20123 Milano – Via San Vittore, 40 tel 02 87384640
Business Dev. Administrator: Patrizia Fabretti [email protected]
33100 Udine – Via Marco Volpe, 43 tel 0432 886638
Resp. Ufficio stampa: Laura Elia [email protected]

Commenti (1)

  1. Grazie all’autore del post, hai detto delle cose davvero giuste. Spero di vedere presto altri post del genere, intanto mi salvo il blog tra i preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>