Spread the love

Per gli affitti di lusso, i manager in trasferta scelgono Bologna. Anche RentClass punta sulla città delle Due Torri.
Un trend che ha certamente una spiegazione, delle motivazioni. Per avere maggiori chiarimenti su queste scelte mirate, mondocasablog ha incontrato il titolare di RentClass, Guido Alliata, per chiarimenti su questo trend, ”mirato” appunto, dell’Azienda.
RentClass, società specializzata nell’affitto di immobili di lusso e “chiavi in mano”, sceglie Bologna per aprire una nuova sede. Per quale motivo?
”Il Centro storico e i Colli attirano una clientela business internazionale”.
Dopo Milano, Roma, Londra, Parigi e Mosca, dove RentClass gestisce oltre 200 immobili di prestigio per affittanze anche a breve/medio termine, ora è la città felsinea a rivelarsi interessante per una clientela di alto profilo. Perché?

”Bologna è una città ricca e dinamica dove è molto presente una clientela di manager di aziende in cerca di una sistemazione a tempo determinato. Molte PMI del territorio sono state acquisite da realtà aziendali tedesche o francesi, dunque un grande numero di stranieri elegge, ed eleggerà, Bologna a sua dimora per periodi medi o lunghi”.
La città delle Due Torri si conferma un crocevia di affari e commerci, nonché un polo strategico per il business e il turismo. I dati della Camera di Commercio di Bologna riferiscono che nel 2010 nella provincia le presenze turistiche sono aumentate del 5,9% rispetto al 2009, superando i 3.200.000. Le presenze straniere sono state quasi 1.200.000, con un aumento del 12,5%. Non solo. Secondo la classifica annuale del Sole 24 Ore, la provincia bolognese è, fra le aree intorno al milione di abitanti, quella con il tenore di vita più alto, e si distingue per qualità della vita e servizi. Questi dati evidenziano un significato preciso?
”Sono tutti dati che confermano la vitalità dell’economia locale e la grande attrattiva che Bologna esercita su una clientela internazionale – rispone Alliata -. In particolare, il centro storico chiuso al traffico e i Colli, dove sono presenti ville e complessi davvero eccezionali, sono le zone più ambite”.
Ma cosa cerca un manager, magari straniero, in trasferta a Bologna?
”Comfort, stile e una formula “chiavi in mano – risponde Alliata. Case bellissime e in posizione strategica, per vivere il meglio della città. Ma anche rapidità nel chiudere le trattative e servizi “tutto compreso”: canone, spese, utenze, pulizie e piccole manutenzioni”.
Conosciamo tutti punti di forza di RentClass, sappiamo che l’Azienda riserva la stessa cura anche ai rapporti con i proprietari di case che decidono di affidare alla società milanese i loro appartamenti. È una strategia vincente?
”Certamente. Noi garantiamo un trattamento impeccabile, controlli meticolosi e un’attenta selezione degli inquilini – conclude Alliata – E se l’immobile è di pregio, ma arredi e complementi sono un po’ démodé, forniamo un esclusivo servizio di home staging che, con qualche semplice accorgimento, cambia il volto dell’appartamento, donando personalità e un tocco di glamour”.
PROFILO DELL’AZIENDA
RentClass, nata a Milano nel 2005, offre un pacchetto di 200 immobili di prestigio in diverse città del mondo: Milano, Roma, Bologna, Napoli, Londra, Parigi, Mosca. Specializzata nelle affittanze di breve e medio periodo, RentClass gestisce direttamente o conto terzi abitazioni di lusso perfette per una clientela internazionale di aziende e privati che esigono il massimo dello stile e del comfort. Ai proprietari di immobili, RentClass offre una gestione curata in ogni dettaglio e affittuari selezionati. RentClass è iscritta all’Aspesi – Associazione nazionale tra Società di Promozione e Sviluppo Immobiliare.

Commenti (1)

  1. DavidThought id drop you a note of big thanks for the bnieengrs lessons on GuitarNoise. Ive only started teaching myself the guitar 5 months ago and my biggest regret is not starting it sooner.Your song specific lessons are so much more interesting than the chord progression boredom ive been dealing with through the books ive bought.Definately keep up the good work.Your Irish palJonny

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>