Da Expo al Sie 2015, l’importanza dell’architettura tecnologica e sostenibile

di Sara Aiello Commenta

Dal Padiglione del Messico, rivestito da una tripla membrana per sfruttare al massimo la luce naturale e ridurre il consumo di energia elettrica, al legno riciclato e bambù impiegati da Stati Uniti, Russia e Cina; passando per il pavimento ecologico con capacità drenanti per il recupero delle acque piovane del Parco della Biodiversità. EXPO, con le sue costruzioni imponenti, è stata la vetrina internazionale che ha portato in scena il meglio della sostenibilità edilizia integrata alle ultime soluzioni dell’impiantistica.

Il Padiglione Italia, con il sistema di climatizzazione ad attivazione termica della massa ad aria, il massimo sfruttamento delle fonti rinnovabili (fotovoltaico e pompe di calore) e il cemento biodinamico in grado di trasformare in sali alcuni “inquinanti” presenti nell’aria contribuendo a liberare l’atmosfera dallo smog, è l’esempio della perfetta integrazione tra edificio e impianti in grado di garantire maggiori comfort, sicurezza e sostenibilità.

Dal 14 al 17 ottobre, presso il polo fieristico di BolognaFiere, saranno al centro del Forum “L’edificio digitale sostenibile”, uno dei principali appuntamenti di SIE, il Salone dell’Innovazione Impiantistica per gli Edifici, la manifestazione rivolta ai settori dell’impiantistica termoidraulica, della climatizzazione, delle energie rinnovabili e della home & building automation organizzata da Senaf in contemporanea con SAIE SMART HOUSE.

Il forum, che avrà come temi centrali dal mercato immobiliare nell’era digitale, alla progettazione in 3D, alla modellazione BIM e ai sistemi di Home e Building Automation, sarà un’occasione di confronto sugli scenari attuali e futuri del settore delle costruzioni prevedendo la partecipazione in qualità di relatori di un panel di professionisti provenienti dai diversi ambiti (progettisti, imprese, operatori immobiliari, aziende), tutti accomunati dalla stessa mission: l’innovazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>