Mercoledì 29 Aprile 2009 un incontro tra imprese ed esperti promosso da Cna

di Blogger Commenta

COSTRUZIONIEdilizia, impiantistica, lapideo e energie rinnovabili i comparti più colpiti dalla crisi economica internazionale. Crisi del mattone, piano casa, micro – credito e finanziamenti agevolati per gli artigiani, cassa integrazione straordinaria e le prossime iniziative di formazione rivolte alla sicurezza, al centro dell’ incontro promosso da Cna Costruzioni di Lucca (www.cnalucca.it) (inizio ore 21,15) che si terrà presso la sede provinciale in Via Romana al numero civico 615/P.

L’ incontro è rivolto a tutto il comparto costruzioni, dall’ edilizia al marmo che, come ha evidenziato l’ ultimo rapporto dell’ osservatorio regionale dell’ artigianato messo in rilievo proprio da Cna su base provinciale, ha subito, in particolare a Lucca, una grave involuzione con perdite di fatturato consistenti, soprattutto nel comparto edilizia ed impiantistica, energie rinnovabili comprese.

La finalità dell’ incontro è quella di discutere e di confrontarsi, con gli esperti. Tra i relatori il Presidente Nazionale Cna Costruzioni Rinaldo Incerpi, il Coordinatore Comm. Urbanistica Collegio dei Geometri Pietro Lucchesi e il Prof. Giuseppe Bellandi della Facoltà di Ingegneria di Pisa che illustrerà una ricerca su assetti, problemi, comportamenti e prospettive delle imprese edili – per analizzare la situazione di crisi, al fine di valorizzare e rilanciare il settore costruzioni, sia a livello nazionale che locale.

All’ incontro parteciperanno il Luigi Rovai (Assessore Provinciale all’ Urbanistica) e Antonella Gabbriellini, Presidente Provinciale Cna Costruzioni. L’ incontro sarà infine l’ occasione per procedere all’ elezione dei delegati per le assemblee elettive di categoria e provinciale e alla nomina del coordinamento della Cna Costruzioni di Lucca.

Per adesioni
0583 4301100
e-mail:[email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>